Delta Rally a caccia del bis al Rally del Molise.

Nel Rally del Molise, CRZ zona 8, il Campione Italiano Junior 2016 Giuseppe Testa cerca il quarto successo casalingo consecutivo su Škoda Fabia R5 Evo. In gara anche due Peugeot 208 per Di Iuorio e Recchiuti.

Cartigliano, 16/10/2020

La Delta Rally torna a fare rotta verso sud in una gara di Coppa Zona Rally

Il 25° Rally del Molise si corre sabato 17 ottobre, con epicentro a Selvapiana, su un percorso comprendente 8 prove speciali (Busso, Bosco Macera e Castelpetroso) per 61 km di sfide contro il cronometro sui 270 km totali.

Nella gara di casa torna al volante di una vettura Delta Rally, dopo un anno di stop, il Campione Italiano Junior 2016, Giuseppe Testa, navigato da Cristian Quarta con il quale aveva già condiviso una volta l’abitacolo alcuni anni fa. L’equipaggio avrà a disposizione una performante Škoda Fabia R5 Evo per puntare al quarto successo consecutivo sulle strade amiche intorno a Campobasso, sulle quali già nel 2019 aveva portato alla vittoria una Fabia del team veneto.

In Molise saranno in gara anche due Peugeot 208 R2 by Delta Rally:

Riccardo Di Iuorio ed Antonio Marino saranno alla quarta partecipazione consecutiva nella gara di Coppa Rally, che li ha visti classificati nella top ten nell’edizione 2018, e vincitori in classe R2B nel 2019 sempre con una Peugeot del team di Cartigliano. Gabriele Recchiuti (navigato da Tarquinio Alfredo) sarà alla terza esperienza sulle strade molisane.

Riccardo Cappato:

“Le settimane volano, e passo da una gara all’altra senza nemmeno accorgermene: ieri ero in Sardegna, oggi sono già in Molise dove spero di ripetere l’ottimo risultato dello scorso anno”.

 


L’Ufficio Stampa rif.Delta Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *