I produttori riceveranno punti bonus Wolf Power Stage nel WRC 2021.

I due migliori piloti nominati di una squadra che finiscono tra i primi cinque della tappa televisiva in diretta di chiusura del rally domenica all’ora di pranzo riceveranno i punti extra in una mossa per aggiungere ulteriore entusiasmo al campionato costruttori.

I punti Power Stage sono stati introdotti per i tre piloti più veloci nel 2011. Il sistema è stato esteso ai cinque piloti più veloci nel 2017.

L’introduzione dei punti costruttori è stata approvata mercoledì dal FIA World Motor Sport Council (16 dicembre). Il punteggio sarà lo stesso dei piloti, con cinque punti assegnati per l’auto del produttore più veloce fino a un punto per la quinta più veloce.

I punti Power Stage verranno assegnati anche ai piloti nelle categorie di supporto WRC2 e WRC3 la prossima stagione. Le modifiche saranno implementate in tutte le categorie dal Rallye Monte-Carlo di apertura della stagione (21 – 24 gennaio).

Altre modifiche includono l’assegnazione di nove giorni di test extra nel 2021 a ciascun produttore WRC per aiutarli ad adattarsi ai nuovi pneumatici Pirelli che verranno utilizzati per la prima volta il prossimo anno.

In WRC2, le squadre partecipanti devono registrarsi entro e non oltre la data di chiusura del quinto round della stagione 2021. Per segnare punti, una squadra deve iscrivere due vetture in un massimo di sette rally, incluso un minimo di un round fuori dall’Europa.

I piloti e le squadre WRC2 devono nominare un rally con punteggio quando accedono all’evento e conteranno i migliori sei punteggi di sette rally nominati.

I conducenti registrati possono partecipare a rally aggiuntivi con priorità 2 senza segnare punti.

In WRC3, i piloti conteranno i loro migliori cinque punteggi su sette round. Saranno aggiunti requisiti specifici per limitare le iscrizioni agli “aspiranti conducenti che sviluppano le proprie capacità”.

Il consiglio ha anche convenuto che almeno la metà degli eventi programmati nel calendario WRC iniziale deve essere tenuta per l’assegnazione dei titoli.

Nei campionati di supporto, la FIA può modificare il numero minimo di partecipazioni e il numero di eventi presi in considerazione, qualora il numero di eventi di qualificazione fosse inferiore a quello programmato inizialmente.

Il numero di round di conteggio per la Junior WRC tornerà a cinque dopo essere stato ridotto a quattro quest’anno a causa del Covid-19. Il calendario Junior deve ancora essere annunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright T.V.R. © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.