Oliver Solberg sarà partner di Veiby nella line-up WRC2 di Hyundai nel 2021.

Il diciannovenne svedese si avvicina alla principale categoria di supporto del FIA World Rally Championship dopo aver militato una Volkswagen Polo e una Skoda Fabia nel WRC3 di livello inferiore in questa stagione. È arrivato quarto, con una vittoria al Rally Estonia.

La norvegese Veiby rimane con il produttore coreano per la seconda stagione dopo aver conquistato tre podi in rotta verso il quarto posto nella classifica WRC2 su una i20 R5. Ha completato l’anno con un debutto in World Rally Car all’ACI Rally Monza all’inizio di questo mese.

Il duo scandinavo inizierà la stagione con la i20 R5 di Hyundai prima di passare alla nuova i20 N Rally2 quando sarà disponibile a metà stagione. Il programma per entrambi i piloti non è stato definito.

Solberg ha firmato un accordo biennale e sarà co-guidato dall’Irlanda del Nord Aaron Johnston. Ha detto che è stata una “ incredibile opportunità ” entrare a far parte del team che ha vinto il titolo mondiale costruttori WRC nel 2019 e nel 2020.

“Questa è la parte successiva del sogno. Ho ancora una parte del sogno da realizzare. Entrare in Hyundai Motorsport è fantastico. Guidare per il produttore campione del mondo di rally in carica … questa è una parte importante del sogno per me “, ha aggiunto.

“Sicuramente sembra che questo sia un nuovo capitolo. Ho fatto l’inizio della mia carriera ora questa è la parte successiva. Ma è come qualsiasi cosa. Possiamo celebrare questo accordo oggi, ma domani inizieremo il duro lavoro per sfruttare al meglio il lavoro con i campioni del mondo “.

Veiby, 24 anni, sarà co-guidato dall’esperto Jonas Andersson e ha detto che aveva intenzione di costruire il suo primo anno con il team.

“Ho imparato molto e sono contento di continuare il lavoro che abbiamo iniziato. La stagione 2020 non è andata come volevamo. Abbiamo conquistato tre podi nei cinque eventi WRC2 che abbiamo disputato, ma non c’è dubbio che volevamo davvero vincere e salire sul gradino più alto del podio.

“È stato un anno molto diverso e impegnativo, e non vedo l’ora di avere un altro anno per combattere correttamente in WRC2”, ha aggiunto.

Veiby si preparerà per la nuova stagione al Romjulsrally in Norvegia il 29 dicembre.

Hyundai supporterà anche WRC3 e il campione polacco Jari Huttunen la prossima stagione, anche se i dettagli non sono stati confermati. Il russo Nikolay Gryazin lascia la squadra.

Il team principal Andrea Adamo ha affermato che è importante riaffermare l’impegno di Hyundai nei confronti delle stelle nascenti.

“Entrambi sono talenti entusiasmanti e sicuramente da tenere d’occhio. Oliver, ovviamente, ha un cognome molto noto ma ha già iniziato a mettersi alla prova a pieno titolo, con risultati come la vittoria nel WRC 3 in Estonia. Anche Ole Christian ha avuto alcuni risultati promettenti con la nostra i20 R5 durante l’anno.

“Il nostro reparto Customer Racing ha lavorato intensamente durante questo anno impegnativo per produrre macchine da rally competitive per gli equipaggi di tutto il mondo, quindi siamo entusiasti di vedere cosa possono fare le nostre auto dei clienti sulle fasi di rally mondiali nel 2021 con questi piloti ambiziosi”, ha aggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright T.V.R. © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.