Soddisfazioni per MM Motorsport: in evidenza al Ciocchetto ed al Rally National Balagne

Il team lucchese si congeda dalla stagione sportiva 2020 confermando l’obiettivo prefissato: assecondare i propri piloti nella conoscenza delle vetture, utilizzate per la prima volta. Ottime, le indicazioni fornite – nel weekend di gara – da Vittorio Ceccato e Francesco Marcucci, rispettivamente al debutto su Skoda Fabia R5 e Peugeot 208 R2B, esemplari “gommati” Pirelli.  Amaro ritiro per Battistu Ceccaldi al Rallye National de Balagne, quando si trovava in terza posizione assoluta e per Andrea Marcucci, protagonista nella “top ten” fino a due prove speciali dalla conclusione.

foto free copyright Amicorally: la Skoda Fabia R5 di Vittorio Ceccato, in azione al Ciocchetto

Porcari, 21 dicembre 2020

E’ un congedo di alto contenuto, quello che ha interessato MM Motorsport negli ultimi due impegni offerti dalla stagione sportiva 2020. Per la struttura di Porcari, la soddisfazione di aver assecondato – ancora una volta – le aspettative dei propri piloti, chiamati ad affrontare le strade de “Il Ciocchetto Event” ed il Rallye National de Balagne, in Corsica. Sull’asfalto dell’appuntamento “di casa”, reso particolarmente impegnativo dalle precipitazioni della giornata inaugurale e dalle conseguenti condizioni di fondo viscido, il team ha fatto registrare ampi consensi condividendo con Vittorio Ceccato e Francesco Marcucci la prima esperienza al volante di esemplari mai utilizzati in precedenza.

Per Vittorio Ceccato, affiancato “alle note” da Rudy Tessaro, le strade del “Ciocchetto” hanno rappresentato una valida occasione per saggiare le potenzialità della Skoda Fabia R5. Un approccio, quello del pilota veneto, soddisfacente e valso una crescita – in termini prestazionali – al volante della vettura boema “gommata” Pirelli. Per il pilota di Bassano del Grappa, le strade di Castelvecchio Pascoli si sono confermate un’allettante occasione per valutare le caratteristiche della vettura in ottica futura, su un asfalto mai affrontato in carriera. Sensazioni positive anche per quanto riguarda l’esordio di Francesco Marcucci, alla sua prima partecipazione in ambito rallistico. Per il giovane pilota lucchese, affiancato dall’esperto copilota Massimiliano Bosi sulla Peugeot 208 R2B, la gara “di casa” è valsa una quarta posizione di classe ma, soprattutto, una performance crescente che ha posto in evidenza legittimi margini di miglioramento ed un’ottima base sulla quale poter sviluppare ampie prospettive future.

Le strade del “Ciocchetto Event” avevano posto in risalto la condotta di Andrea Marcucci e Richard Gonnella, noni assoluti su Skoda Fabia R5 prima di accusare un’uscita di strada che ha costretto al ritiro l’equipaggio, sui chilometri dell’undicesima prova speciale. Un’ulteriore conferma del livello di feeling acquisito al volante della vettura boema, utilizzata per la seconda volta in stagione. Interessanti spunti sono stati forniti anche dall’impegno che ha interessato MM Motorsport sulle strade del Rallye National de Balagne, in Corsica, con la Skoda Fabia R5 affidata a Battistu Ceccaldi. Ottimi, i riscontri forniti fin dalla fase di test da parte del pilota francese, affiancato nell’occasione da Romain Leculier. Un esordio, quello sulla vettura, rivolta alle prime posizioni della classifica assoluta e ridimensionato da un’uscita di strada che – nella terza prova speciale – ha compromesso il raggiungimento del podio finale, obiettivo maturato grazie al consolidamento della terza posizione provvisoria.

Una stagione, quella 2020, affrontata in condizioni limitanti ma che ha comunque garantito al team lucchese ampie soddisfazioni in termini agonistici.

“Una programmazione difficile, quella che ci ha visti impegnati nel 2020, condizionata dall’emergenza epidemiologica ma imbastita al meglio delle nostre potenzialità, articolata su un parco vetture che ha assecondato le nostre aspettative – il commento di Manuela Martinelli, team manager di MM Motorsport – credo sia doveroso ringraziare tutti coloro che ci hanno accompagnato in questa stagione: la nostra squadra, quindi tutti i meccanici che sono elemento fondamentale di MM Motorsport, Pirelli ed i partner  coinvolti nel nostro progetto, fino ad arrivare ai piloti che ci hanno scelto per la loro attività sportiva”.

 

Gabriele Michi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright T.V.R. © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.