Gianluca Tosi pronto all’intensa Stagione 2021

Il pilota reggiano, portacolori di Movisport, sempre supportato da Bardahl debutterà come consuetudine al Ciocco tra due settimane per poi concentrarsi in un doppio obiettivo, quello dell’IRCup e della Coppa di V zona. Confermata la Skoda Fabia di GIMA Autosport e confermato anche Alessandro Del Barba al suo fianco.

Foto Mario Leonelli

Reggio Emilia, 01 marzo 2021 – Obiettivo riscatto da un 2021 non proprio solare e tornare nei ranghi e nei ruoli consoni al suo livello. Sono questi, gli obiettivi di Gianluca Tosi, il pilota reggiano di Castelnuovo Monti, portacolori di Movisport, in procinto di partire per una nuova ed esaltante stagione agonistica.

Diversi i punti fermi di Tosi, a partire da Alessandro Del Barba nel ruolo di copilota, per proseguire con la vettura, che sarà sempre la Skoda Fabia R5 di GIMA Autosport e confermato anche il sostegno del main partner Bardahl.

Più o meno anche il programma sportivo ricalcherà le mosse delle annate precedenti, con l’avvio, a titolo di test, a Rally del Ciocco, prima prova del tricolore rally in programma per il 12 e 13 marzo, poi la partecipazione all’IRCup, cinque gare a partire da maggio a Piancavallo (Pordenone) per chiudere a Bassano in ottobre. Verrà poi affiancato pure l’impegno nella Coppa Rally di V zona, inseguendo la finale nazionale che si terrà in ottobre a Modena. In questo caso gli impegni previsti in calendario sono tre, con la sicura partecipazione a due di essi.

Programmi dunque ambiziosi su due strade ben distinte ma con l’unico obiettivo di girare decisamente pagina da un 2020 corso a mezzo servizio e comunque con forti punte di sfortuna.

GIANLUCA TOSI: “Abbiamo deciso di riproporci su palcoscenici che conosciamo e che chi piacciono, visto comunque il poco tempo che dobbiamo a disposizione e che togliamo al lavoro. Siamo in una dimensione che dobbiamo ottimizzare quello che facciamo e crediamo che quanto deciso per questo 2021 sia la soluzione ideale per dare sfogo alla nostra voglia di rally, per dare visibilità a chi ci sostiene ed anche per voltare pagina da un 2020 non proprio positivo. Al Ciocco nessun obiettivo particolare, solo il tornare in macchina dopo quasi quattro mesi e misurarci con i migliori, che sono sempre un bel paragone. Poi da Piancavallo via ai duelli, ed anche in Coppa di Zona vogliamo dire la nostra, per arrivare a Modena per la finale con tutti i presupposti per figurare bene contro i migliori d’Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright T.V.R. © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.