Cordoglio per David Sutton.

David Sutton, l’uomo che ha ideato il titolo FIA World Rally Championship 1981 di Ari Vatanen, è venuto a mancare nella giornata di ieri. Aveva 81 anni.

Un pilota nei suoi primi giorni, Sutton sarà ricordato soprattutto per aver guidato una squadra privata che ha affrontato e battuto i migliori al mondo.

La stagione 1981 sarà ricordata da molti per l’arrivo della quattro di Audi, ma è stata la squadra londinese di Sutton a occupare la vetta della classifica con Vatanen e il copilota David Richards.

David Sutton ha assunto le speranze WRC di Ford quando la Blue Oval si è ritirata dalla serie alla fine del 1979. Con l’appoggio di Rothmans e le Escort RS1800 messe a punto e sviluppate presso l’hub automobilistico Ford di Boreham, Sutton ha messo insieme tutto per diventare il primo team privato a vincere il titolo mondiale.

È stato un record che ha resistito fino al 2006, quando Sébastien Loeb ha vinto il suo quarto titolo consecutivo con Kronos Racing.

Com’era prevedibile, la stagione 1981 è ben ricordata sia da Vatanen che da Richards.

“Quella stagione 1981 è stata proprio come tutta la mia carriera in un anno”, ha detto Vatanen. “Passavamo da questi incredibili momenti alti ad alcuni punti molto bassi. Stavo vincendo e poi sono andato a sbattere contro un camion in Costa d’Avorio. Ma tutto il tempo, David indossava questo grande sorriso. Sempre il grande sorriso. E quando facevo gli errori, veniva e mi metteva un braccio intorno – avevamo un rapporto un po’ come il padre e il figlio. È stato fantastico e ha lasciato un grande buco per lo sport”.

Richards ha aggiunto: “Io e Ari abbiamo molto per cui essere grati a David. Viveva proprio nel cuore della squadra. Era il suo nome sopra la porta e aveva le braccia attorno a ogni aspetto dell’operazione. La stagione 1981 è stata una vera storia di David e Golia. Sutton ha cambiato la sua fedeltà ad Audi alla fine del 1981, guidando auto Audi UK per Hannu Mikkola, Stig Blomqvist e Michèle Mouton nel campionato britannico e in tutto il mondo”.

Mentre il nome di Sutton potrebbe essere svanito dalla fine molto acuta dello sport, un secondo titolo mondiale arrivò nel 2003, quando Martin Rowe guidò una Subaru Impreza Gruppo N al titolo mondiale di auto di produzione.

wrc.com e la redazione di TopVideoRally invia le sue più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici.

 

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright T.V.R. © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.