NON C’È DUE SENZA TRE, ANNECHINI AL VALPOLICELLA 2021

Il pilota di Negrar tornerà, per il terzo anno consecutivo, nella propria gara di casa, al debutto assoluto sulla Peugeot 208 R2, ricordando da dove tutto ebbe inizio.

Negrar (VR), 04 Maggio 2021 – Terza edizione del Rally della Valpolicella, in programma il prossimo fine settimana, e terza partecipazione consecutiva per Diego Annechini, in un autentico vortice che porta alla mente del giovane pilota di Negrar ricordi indelebili.

Queste sono le strade che mi hanno fatto appassionare a questo bellissimo sport” – racconta Annechini – “e ricordo che, sin da bambino, andavo in prova speciale con mio papà e con i miei amici, aspettando i passaggi di Fiocco, Piatto, Grobberio ed Arbetti. Immerso nella Valpolicella e nei suoi vigneti questo rally si corre su prove simbolo della nostra provincia. Qui sono passati anche piloti del calibro di Aghini, Cunico, Battistolli e Pasquali tra i vari Rally Due Valli, Benacus Rally e Rally del Veneto. Per me, correre qui, è sempre un’emozione particolare e molto forte.”

Il primo atto della Coppa Rally ACI Sport in terza zona vedrà quindi il portacolori di Best Racing Team alzare decisamente l’asticella e, dopo aver vinto all’esordio la classe A5 nell’edizione del 2018, si presenterà sulla pedana di partenza alla guida di una Peugeot 208 R2 di Baldon Rally.

Ad affiancarlo, sul sedile di destra, l’esperienza del coriaceo Fabio Andrian, scledense doc.

Abbiamo un bilancio in pari al Valpolicella” – sottolinea Annechini – “perchè, con la Peugeot 106 gruppo A, abbiamo vinto nel 2018 e ci siamo ritirati l’anno successivo. Questa volta correremo con la Peugeot 208 R2 di Baldon Rally, una vettura molto professionale che, per essere portata al limite, richiede molta esperienza. Avere al mio fianco Fabio ed il supporto di Baldon Rally mi fanno stare molto tranquillo perchè sono certo di essere in una botte di ferro. Partiremo con l’intento di divertirci, trattandosi di una gara spot per me, ma è naturale che, quando si corre a casa propria, si vuole fare bene. Se le circostanze lo consentiranno faremo il possibile per giocarci la migliore posizione per noi possibile, vivendo il tutto in totale serenità. Il rapporto che mi lega a Fabio va oltre le gare ed era da molto tempo che volevamo correre assieme. Ho mosso i miei primi passi proprio con lui e qui riprenderemo il nostro percorso.”

Sei le prove speciali in programma per la terza edizione del Valpolicella, tutte da disputarsi nella sola giornata di Sabato 8 Maggio, a partire dalla prima tornata composta dalla “San Peretto” (10,62 km) e dalla “Fumane” (4,52 km), seguite nella fascia centrale dalla ripetizione della prima e dalla “Sant’Anna d’Alfaedo” (14,16 km), la più lunga dell’interno programma di gara.

A chiudere la sfida ci penseranno nuovamente i crono di “Fumane” e di “Sant’Anna d’Alfaedo”.

Il percorso lo conosciamo molto bene” – conclude Annechini – “e si tratta di un mix di veloce e largo, dove sarà fondamentale la traiettoria, per passare allo sconnesso su carreggiata stretta, molto sporca, che richiederà un approccio di guida molto tecnico. Ci auguriamo di poter ben figurare per gratificare gli sforzi dei partners e della scuderia, ringraziando il presidente Ghirri.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright T.V.R. © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.