Sfide di vertice al 3° Slalom Quota 1000 [Departing]

Approvato l’elenco iscritti che prevede oltre 80 piloti alle verifiche della spettacolare competizione Etnea.

Caltanissetta, 28 maggio. Cresce l’attesa per Il 3° Slalom quota 1000, adesso che sono noti i nomi dei protagonisti che domenica a partire dalle 9.00 in tre manche si daranno battaglia sul tratto della strada provinciale “Mareneve” in prossimità di Linguaglossa.  La gara, organizzata da Passione & Sport sarà valida come quinta prova della Coppa Aci Sport 5° Zona e settima di Campionato Siciliano con coefficiente 1,2 e assegnerà il trofeo Ciccio Giuffrida.

Immediato l’entusiasmo con il quale gli organi amministrativi hanno collaborato per la riuscita della manifestazione. In particolare il comune di Linguaglossa con il sindaco Salvatore Puglisi, il Parco dell’Etna con il Presidente Carlo Caputo e la Regione Siciliana con l’Assessore al  Turismo e Spettacolo Manlio Messina.

“Il lavoro preventivo in sinergia con chi ci ospita ha dato ottimi risultati – ha commentato Michele Vecchio alla guida di Passione & Sport – sono grato  della disponibilità che abbiamo riscontrato e che ci ha consentito di risolvere varie problematiche organizzative. Sul piano della sicurezza, vigileremo in modo meticoloso in rispetto del protocollo ACI SPORT affinché possano essere due giorni di pura competizione sportiva.

Euforia anche da parte degli appassionati che attraverso la diretta Streaming programmata per l’intera manifestazione potranno seguire l’evolversi della gara a cui hanno aderito alcuni fra i piloti più accreditati della “corsa” tra i birilli. Ci sarà a difendere la leadership di campionato regionale il mazarese Girolamo Ingardia già a segno due volte nel 2021 con l’agile monoposto Gloria B5 evo Suzuki 1150. Stesso score per l’altro trapanese e più accreditato sfidante Giuseppe Giametta “fresco” vincitore dello Slalom di Partanna con la Gloria in versione B4. Punta al successo alla gara che considera di casa anche il catanese di Giarre Michele Puglisi, reduce dall’ottimo terzo posto al secondo round di Campionato Italiano corso lo scorso fine settimana a Campobasso al volante della sua potente biposto Radical SR4.

Ad infiammare il gruppo E2SC saranno al via,  in 2000 un altro catanese Paolo Nicolosi su Osella PA 21, in 1600 il siracusano Antonio Lastrina con la Radical Prosport e in 1400 Fabio Lenares, sulla sua Proto anche lui Aretuseo.

Preziosa la partecipazione tra le vetture “col tetto” in classe E1 1600 di Angelo Guzzetta con la Peugeot 106 Rallye, autore nel 2019 di un vero e proprio exploit quando riuscì a salire sul secondo gradino del podio. Stessa vettura ma di Gruppo N per l’eclettico driver milazzese Franco Alibrando. Sempre in gruppo N ma in classe 2000 da tenere d’occhio Mario Radici con la Renault Clio Williams. In gruppo A sarà sicuramente fra i protagonisti Alessio Truscello, già titolo, con la Peugeot 106.

Tre le presenze femminili: in gruppo S Angelica Giamboi con la Fiat X 1/9 e Rossella e Rossella Pappalardo con la Fiat 500, mentre in Gruppo N sarà al via Alice Gammeri su Renault Clio

Il programma della competizione Etnea prevede, domani le operazioni preliminari con la distribuzione degli accrediti presso il comune di Linguaglossa a partire dalle 15.00. Domenica le tre manche dalle 9.00, al meglio delle quali sarà redatta la classifica finale.

 

Per ulteriori informazioni, leggi anche gli articoli qui sotto: (ultimo aggiornamento 14:00 del 29-05-2021)

Lombardo e Ratnayake difenderanno i colori della scuderia RO racing, questo fine settimana, al Rally Campagnolo

Iscrizioni in chiusura al 3° Slalom Quota 1000 2021

 

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi!

Facebook: https://bit.ly/tvrallyfb

YouTube: https://bit.ly/tvrallyt

Instagram: https://bit.ly/tvrallyig

Twitter: https://bit.ly/tvrallytw

Telegram: http://bit.ly/tvrallytg

TikTok: http://bit.ly/tvrtiktok

Gruppo WhatsApp: https://bit.ly/tvrgroup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *