Ceccato passa da Reggello 2021

Il penultimo atto della Coppa Rally ACI Sport, in zona sei, vedrà il portacolori di Jteam alla ricerca di continuità, in seguito al terzo di R Italian Trophy firmato al Città di Lucca.

Bassano del Grappa (VI), 01 Settembre 2021 – Continua l’avanscoperta di Vittorio Ceccato nella sua amata toscana ed il prossimo fine settimana il portacolori di Jteam si presenterà ai nastri di partenza della tredicesima edizione del Rally di Reggello e Città di Firenze.

Se il penultimo atto della Coppa Rally ACI Sport, in zona sei, avrà ben poco da offrire al pilota bassanese, ormai fuori dai giochi per l’assegnazione del pass alla finale nazionale di Modena, di ben altro aspetto sarà la seconda partecipazione ad un R Italian Trophy che, nel precedente appuntamento della serie, lo ha visto cogliere un buon terzo alla Coppa Città di Lucca.

“La nostra esplorazione della Toscana continua a Reggello” – racconta Ceccato – “ed anche in questa occasione si tratterà di un esordio per noi, consapevoli di quanto l’esperienza della concorrenza locale sia in grado di fare la differenza. La questione per la CRZ si è ormai chiusa e non abbiamo possibilità di puntare alla finale ma, a dire il vero, non è quello il nostro obiettivo. Dalla Coppa Città di Lucca, seppure con un bel po’ di ritardo, ci siamo iscritti ad R Italian Trophy ed abbiamo ottenuto un bel terzo di primo raggruppamento. Il nostro obiettivo, qui a Reggello, è cercare di continuare da quanto abbiamo portato a casa a Lucca, migliorandoci.”

Entrato al settimo posto della classifica di zona sei, della serie ideata dal vulcanico Guglielmo Giacomello, per Ceccato non si tratterà di una scalata semplice, sia per l’aver saltato i precedenti tre appuntamenti a calendario ma anche per un ulteriore debutto che lo porterà al via su una Skoda Fabia R5 Evo, messa a disposizione sempre da MM Motorsport.

A fianco del bassanese non poteva mancare Rudy Tessaro, al sesto anno di attività assieme.

“Questa volta cambieremo anche sul piano tecnico” – sottolinea Ceccato – “e, dopo aver corso le ultime tre gare con la Peugeot 208 R5, passeremo su una Skoda Fabia R5 Evo. Quest’ultima è un’auto decisamente più evoluta, rispetto alla 208, e ci aspettiamo di adeguarci velocemente. Negli ultimi sei anni di gare ho corso sempre con Rudy, a parte qualche rara occasione, e sono certo che assieme potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Il nostro intento sarebbe quello di puntare al podio di R Italian Trophy anche qui e daremo il massimo per poterci riuscire.”

Due le giornate di gara sulle quali si articolerà il Reggello targato 2021, a partire dalla speciale spettacolo “Cascia” (2,50 km) che sarà percorsa nel tardo pomeriggio di Sabato 4 Settembre.

La sfida vera e propria andrà in scena la Domenica seguente, cinque i tratti cronometrati in programma con la “Montanino” (14,94 km), la più lunga del rally, a farla da padrone con i suoi tre passaggi ed ai quali si alterneranno i due sulla più corta “Circolo Acone” (6,10 km).

“Un percorso molto tecnico” – conclude Ceccato – “con una prova, da quindici chilometri, davvero rallystica. Grazie a Jteam, a MM Motorsport, a Rudy ed ai partners al nostro fianco.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *