Nucita e Pollet hanno vinto il Camunia Rally 2022 [Results]

Podio tutto Skoda con Guerra-Maifredini e Bondioni-D’Ambrosio

Credit PhotoBriano

Roma. L’8° Camunia Rally, organizzato oggi su sette prove speciali dalla New Turbomark in collaborazione con la NTT Event, è stato vinto da Andrea Nucita e Rudy Pollet su Skoda Fabia Erreffe gommata Pirelli. Dopo essersi aggiudicato le prime due speciali di ieri e le prime due di oggi, il Campione Italiano 2RM ha cercato differenti soluzioni sull’assetto della vettura gestendo il vantaggio. Alle sue spalle hanno concluso Fabrizio Guerra.Maifredini, i quali sulla Skoda della DP Autosport hanno vinto le Ps5 e 7. Terzo Ilario Bondioni che ha mancato il quinto successo consecutivo nella gara di casa.

Buon quarto Alberto Dall’Era con Luca Beltrame su una VW Polo R5 (PA Racing), bravo tenere dietro Caffoni-Grossi su Skoda di Balbosca.
Bella lotta in Rally4 dove Mirko Farea-Nicolò Gonella sono primi su Peugeot del team GF Racing. Ottimo secondo il duo Tondina-Cecchetto, “RickyRocky” era al debutto con la turbo di casa Peugeot che userà nell’Irc Cup.

Tra le classi principali Rivaldi ha vinto la R3 (con Vitali su Citroen DS3), Sassi-Manghera la S1600 (Fiat Punto), gli evergreen Marini-Morina la N3 (Renault Clio Fase1) e Gini-Moroni l’agguerrita N2. Gabriella Trappa ha vinto la classifica femminile mentre la New Turbomark ha primeggiato tra le scuderie. Erreffe Rally Team ha svettato tra i preparatori.

Assegnati i premi istituiti in collaborazione con Pirelli e Greco Gomme; man bassa per Andrea Nucita e Mirko Farea che hanno vinto ben quattro pneumatici ciascuno; Nucita in quanto primo assoluto e primo di RC2N; il secondo per la vittoria nel Due Ruote Motrici e nel RC4N.

Il Trofeo alla Memoria di Tommaso Rocco, promosso come ogni anno dal gruppo “I soliti 4 gatti”, è andato a Elisa Imarisio, la più giovane copilota al traguardo, che si è aggiudicata un IPad con l’app I-Codriver

Classifica Top Ten: 1) Nucita-Pollet (Skoda Fabia R5) in 35’50”7; 2) Guerra-Maifredini (id.) a 11”9; 3) Bondioni-D’Ambrosio (id.) a 17”8; 4) Dall’Era-Beltrame (VW Polo R5) a 39”; 5) Caffoni-Grossi (id.) a 40”; 6) Spatti-Ballardini (id.) a 1’42”3 ; 7) Margaroli-Rolando (id.) a 1’43”8 ; 8) Althaus-Zbinden (id.) a 2’09”1 ; 9) Brega-Zegna (id.) a 2’10”3; 10) Furci-Brovelli (id.) a 2’15”1 .

Albo d’oro
2014 Tosini-Polonioli (Renault Clio R3C)
2015 Tosini-Polonioli (Renault Clio R3C)
2016 Gianesini Fay (Renault Clio S1600)
2017 Bondioni-Panteghini (Skoda Fabia R5)
2018 Bondioni-Maifredini (Skoda Fabia R5)
2019 Bondioni-Panteghini (Skoda Fabia R5)
2020- Non disputato a causa del COVID-19
2021 Bondioni-D’Ambrosio (Skoda Fabia R5)
2022 Nucita-Pollet (Skoda Fabia R5)

Tutte le classifiche su www.camuniarally.it

 

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi!

Facebook: https://bit.ly/tvrallyfb

YouTube: https://bit.ly/tvrallyt

Instagram: https://bit.ly/tvrallyig

Twitter: https://bit.ly/tvrallytw

Telegram: http://bit.ly/tvrallytg

TikTok: http://bit.ly/tvrtiktok

Gruppo WhatsApp: https://bit.ly/tvrgroup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.