Salsomaggiore roulette per Gualdi e Bottazzi

L’arrivo della pioggia, tra la prima e la seconda giornata di gara nel parmense, scombina le carte in tavola ai portacolori di Rally Sport Evolution.

Ranica (BG), 10 Agosto 2022 – Un Rally di Salsomaggiore Terme che, per aprire la seconda parte della Coppa Rally ACI Sport di quinta zona, si è impegnato al massimo nel cercare di dare vita ad un rebus di difficile soluzione, in particolar modo per quanto riguarda le gomme.

L’arrivo della pioggia, nella nottata tra Sabato e Domenica, ha reso la scelta delle coperture tanto difficile quanto determinante per la classifica ed i portacolori di Rally Sport Evolution hanno trovato, tra alterne fortune, una strada maestra che li ha condotti fino all’arrivo.

A chiudere con il migliore risultato, quinto di classe Rally 4 e decimo nella generale di gruppo RC4N è stato Luca Gualdi, in coppia con Fabio Cortinovis su una Peugeot 208 Rally 4.

La prima punta della compagine di Ranica, non interessata a proseguire il proprio cammino nella CRZ di zona, ha raccolto importanti spunti in vista del prossimo impegno al 1000 Miglia.

Nel primo giro di Domenica mattina abbiamo un po’ pagato con le gomme” – racconta Gualdi – “perchè era ancora troppo bagnato. Nel secondo giro abbiamo staccato un bel secondo di classe sulla quinta mentre nella sesta abbiamo fatto fatica perchè era troppo sporca. Sulla settima, con il fondo che andava ad asciugarsi, siamo andati fuori temperatura con le posteriori, verso metà prova. Nel terzo giro, con le cinque davanti e le sette dietro, abbiamo continuato la lotta per il podio. Nella nona, la penultima, abbiamo sofferto e, in alcuni tratti, non ci siamo fidati, pagando tanto e passando da secondi a quarti. Sull’ultima non abbiamo voluto rischiare e siamo saliti in sicurezza mentre gli altri hanno aumentato il ritmo. Siamo soddisfatti così perchè abbiamo visto che il passo c’è, anche in condizioni difficili. L’obiettivo era il quinto, anche se resta un po’ di amarezza perchè ce la stavamo giocando. Vettura e team al top, come sempre. Grazie a tutti ed in particolare al mio naviga Fabio. È stato un weekend decisamente difficile.”

Soddisfatto pure il secondo alfiere della squadra corse bergamasca, Massimo Bottazzi, che, in coppia con Samuele Valzano su una seconda Peugeot 208 Rally 4 ha maturato un notevole bagaglio di esperienza in condizioni miste, chiudendo con il ventesimo in classe Rally 4.

Il primo giro è stato impegnativo” – racconta Bottazzi – “perchè c’era tanto da remare e non ce la sentivamo di spingere. Nel secondo giro, ancora umido, è uscito parecchio sporco ed abbiamo cercato di gestire la situazione, senza esagerare più del dovuto. Con l’arrivo del sole, nell’ultimo giro, abbiamo provato ad incrementare il nostro passo ma, nel sottobosco, i taglia rimanevano umidi quindi bisognava stare sempre molto attenti. Sull’ultima il naviga mi ha spronato a spingere ed infatti, man mano che tenevo giù, mi sono reso conto che la vettura ha una tenuta eccezionale. È stata una sensazione bellissima sentire che la vettura sta dove la metti. Si è comportata egregiamente, in ogni condizione meteo. Team fantastico, ben organizzato e capace di darti ottimi consigli. Sono molto soddisfatto del risultato, calcolando in che condizioni abbiamo corso. Speriamo di essere al via del Modena. Grazie a tutti i partners, ai ragazzi del team. Grazie ad Ivan, Nick, Livio, Manuel ed al mio nuovo navigatore Samuele.”

 

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi!

Facebook | YouTube | Instagram | Twitter | TikTok | Twitch

Vuoi entrare nel nostro GRUPPO di APPASSIONATI di Motorsport e confrontarti con altri UTENTIClicca QUI, e non te ne pentirai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.