Lombardo-Consiglio VINCONO il 26° Rally Alpi Orientali Historic [Results]

L’equipaggio del 2°Raggruppamento ha centrano la quinta affermazione stagionale in Campionato.

Cividale del Friuli (UD), sabato 3 settembre 2022  – Il Campionato Italiano Rally Auto Storiche al 26^Rally Alpi Orientali Historic ha vissuto il suo sesto appuntamento stagionale e ha messo in scena una gara dominata dal dall’inizio da Angelo Lombardo insieme a Roberto Consiglio sulla rossa Porsche 911 Carrera RS.

Nulla da aggiungere sulla impeccabile corsa degli alfieri della scuderia RO Racing che hanno messo la propria firma su sette delle otto prove speciali in programma e chiudendo con il tempo complessivo di 1:07’06.1. Un traguardo eccellente per il cefaludese Lombardo che porta a cinque le vittorie ottenute in campionato consolidando anche la vetta per il 2°Raggruppamento.

Seconda piazza d’argento a +1’13.5 dai vincitori concludono Lucio Da Zanche e Paolo Lizzi su Porsche 911 sempre con i colori della Scuderia Ro Racing. Una gara incentrata “a togliersi un po’ di ruggine”, dopo un anno di stop, a detta dello stesso pilota di Bormio che ha testato la nuova vettura seguita come sempre da Pentacar. Il quattro volte vincitore delle Alpi Orientali Da Zanche ha comunque dimostrato feeling soprattutto nelle prove del pomeriggio, terminando con uno scratch sul finale, con un passo che lo candidano tra i più attesi nei prossimi due appuntamenti tricolore sull’Isola d’Elba e a Sanremo.

Terzo gradino del podio assoluto e successo nel 4° Raggruppamento, per Sergio Emanuele Farris, insieme a Massimiliano Frau, su Porsche 911. A metà gara il driver sardo è stato limitato e deconcentrato dalla rottura dell’interfono dei caschi, ma un colpo di reni proprio sull’ultima prova gli ha dato accesso al “bronzo”, sopravanzando sia nell’assoluta che nel raggruppamento, il bravo locale Andrea Romano, in coppia con Revelant, sulla BMW M3. Da segnalare l’ottima prestazione del friulano che non correva da tre stagioni, quindi si è riscattato del ritiro del 2019 proprio alle Alpi Orientali.

Soddisfazione anche tra le fila del “quarto” per Matteo Luise. Una bella gara per il principale portacolori del Team Bassano con Melissa Ferro sul sedile di destra al volante della fidata Fiat Ritmo 130 Abarth con ottimi tempi ha concluso la gara friulana con il quinto posto e il terzo di raggruppamento.

Successo nel 3°Raggruppamento e sesti assoluti i palermitani Natale Mannino e Giacomo Giannone sulla Porsche 911 Carrera SC. Nonostante un testacoda sulla prova di “Erbezzo” l’equipaggio palermitano della RO Racing ha mantenuto il vantaggio sul diretto avversario in Campionato Beniamino Lo Presti su altra Porsche 911. Prima volta per Lo Presti sulle prove friulane e una prima volta affiancato da Nicolò Gonella ha che è arrivato al traguardo a Cividale in decima posizione e secondi del 3°Raggruppamento.

Nella top ten virtuale si sono poi qualificati la Peugeot 205 Rally di Mauro Lenci e Nicola Angiletta; la Porsche 911 SCRS curata dal Team Bassano di Ermanno Sordi e Maurizio Barone, l’acclamato locale Rino Muradore e Andrea Trevisani su Ford RS 1800. Subito fuori i primi dieci, un debutto faticoso ma comunque portato fino in fondo per un altro protagonista della serie tricolore il trentino Lorenzo Delladio insieme a Claudia Musti su Porsche 911 Carrera RS. Obiettivo raggiunto anche nel 1°Raggruppamento per Giuliano Palmieri in coppia con Lucia Zambiasi (Porsche 911 S) che hanno portato a traguardo e quindi a punti la trasferta friulana.

La gara organizzata dalla Scuderia Friuli ACU con il patrocinio del Comune di Cividale del Friuli, insieme al Rally del Friuli-Venezia Giulia è stato il round conclusivo per la Coppa Rally di 4^ Zona dove la vittoria è andata ad Andrea Crugnola su Citroen C3 Rally2 per la seconda edizione di fila Secondo miglior crono complessivo per Marco Signor, su Skoda Fabia che si aggiudica il titolo di Zona. Piazza di bronzo per l’Under 25  Edoardo De Antoni su altra Skoda.

CLASSIFICA FINALE ASSOLUTA RALLY ALPI ORIENTALI: 1. Lombardo-Consiglio (Porsche 911 Carrera RS) in 1:07’06.1; 2. Da Zanche-Lizzi (Porsche 911) a 1’13.5; 3. Farris-Frau (Porsche 911) a 2’22.9; 4. Romano-Revelant (BMW M3 E30) a 2’44.3; 5. Luise-Ferro (Fiat Ritmo 130 Abarth) a 2’57.4; 6. Mannino-Giannone (Porsche 911 Carrera SC) a 4’22.8; 7. Lenci-Angilletta (Peugeot 205 Rallye) a 5’07.4; 8. Sordi-Barone (Porsche 911 SC RS) a 5’49.1; 9. Muradore-Trevisani (Ford Escort Rs 1800) a 5’51.4; 10. Lo Presti-Gonella (Porsche 911 SC) a 6’40.8

CLASSIFICA TOP3 4°Raggr.:  1. Farris-Frau (Porsche 911) in 1:09’29.0; 2. Romano-Revelant (BMW M3 E30) a +21.4; 3. Luise-Ferro (Fiat Ritmo 130 Abarth) a +34.5

CLASSIFICA TOP3 3°Raggr.: 1. Mannino-Giannone (Porsche 911 Carrera SC) in 1:11’28.9; 2. Lo Presti-Gonella (Porsche 911 SC) a + 2’18.0; 3. Gandolfo-Mondino (Fiat 127 Sport 70 Hp) a + 7’43.0

CLASSIFICA TOP3 2°Raggr.: 1. Lombardo-Consiglio (Porsche 911 Carrera RS) in 1:07’06.1; 2. Da Zanche-Lizzi (Porsche 911) a + 1’13.5; 3. Muradore-Trevisani (Ford Escort RS 1800) a +5’51.4

CLASSIFICA TOP3 1°Raggr.:  1. Palmieri-Zambiasi (Porsche 911 S) in 1:25’59.5

CALENDARIO CIR AUTO STORICHE 2022: 12-13 marzo 12° Historic Rally delle Vallate Aretine | 9-10 aprile 5° Rally Storico Costa Smeralda | 7-8 maggio Targa Florio Historic Rally 2022 | 28-29 maggio 17° Rally Storico Campagnolo | 18-19 giugno 11° Rally Lana Storico | 2-3 settembre 26° Rally Alpi Orientali Historic | 23-25 settembre XXXIV Rally Elba Storico | 15-16 ottobre 37° Rally Sanremo Storico.

Maggiori informazioni sul CIRAS e sulle gare titolate sono disponibili nella pagina dedicata al Campionato tramite i vari canali social del Campionato [Pagina Facebook Rally Auto Storiche] e sul sito acisport.it.

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi! Clicca QUI per scoprire dove trovarci sui Social Network!

Vuoi entrare nel nostro GRUPPO di APPASSIONATI di Motorsport e confrontarti con altri UTENTIClicca QUI, e non te ne pentirai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.