Mikkelsen ricorda che è libero per le offerte WRC

Il Campione WRC2 ricorda ai Team che è disponibile. (fonte: DirtFish)

Andreas Mikkelsen ha inviato ai team del World Rally Championship un promemoria dicendo che è “praticamente libero per il resto della stagione” dopo l’Acropolis Rally Greece della prossima settimana.

Mikkelsen, vincitore di tre rally mondiali per la Volkswagen nel 2015 e nel ’16, quest’anno si contenderà la sua seconda stagione di WRC2 dopo aver vinto il titolo dell’anno scorso.

L’Acropoli sarà l’ultimo evento della sua stagione obbligatoria di sette round, con una vittoria ritenuta essenziale per una possibilità realistica di mantenere la sua corona.

Possiamo anche vedere da Esapekka Lappi quest’anno, quando è entrato direttamente nella Toyota in Svezia e ha ottenuto un podio.MIKKELSEN È CONVINTO DI ESSERE SUBITO SUL PASSO IN RALLY1

Ma dopo l’evento dell’8-11 settembre Mikkelsen ha pochi impegni, poiché ha un accordo con Škoda che gli consentirà di perseguire e accettare una spinta al Rally1 se si presentasse tale opportunità.

La possibilità più probabile sembrerebbe essere con la M-Sport Ford, la cui formazione permanente di piloti ha tutti lottato duramente in alcuni punti per tutto il 2022.

Alla domanda di DirtFish se fosse disposto a parlare con M-Sport, Mikkelsen ha detto: “Sì, certo, sono disposto a parlare con tutti!” ma ha rivelato che non sono ancora avvenute conversazioni.

 

“No, non di recente”, ha detto.

“Ovviamente siamo in trattative da quando ho lasciato il WRC, sì. Penso che tutti siano consapevoli della mia situazione. Sono con Škoda, ho ancora un rally da fare in Grecia e sono praticamente libero per il resto della stagione.

“Ho un gentleman’s agreement con Škoda che se avrò un’opportunità, posso andare a prenderla. Vediamo.

“L’unica cosa che posso fare è cercare di fare il meglio possibile. Se si presenta l’occasione, allora perfetto”.

Mikkelsen non ha provato le nuove vetture ibride Rally1 ma non pensa che ciò lo svantaggierebbe se dovesse essere convocato.

“Durante la scorsa stagione abbiamo fatto molti test Pirelli con le vetture WRC e molto rapidamente mi sono sentito a casa”, ha detto Mikkelsen.

 

“Non lo vedo come un grosso problema. Possiamo anche vedere da Esapekka Lappi quest’anno, quando è entrato direttamente nella Toyota in Svezia e ha ottenuto un podio.

“Quindi sicuramente hanno molta potenza, ma la guida è sempre la stessa e credo che possiamo essere pronti”.

Tuttavia, non è chiaro se M-Sport sarebbe interessata a Mikkelsen.

 

Ha dichiarato pubblicamente che non lascerà cadere il pilota in testa Craig Breen, nonostante la sua serie di tre incidenti in eventi consecutivi. E mentre Adrien Fourmaux è rimasto fuori dall’Acropoli a causa del suo incidente a Ypres Rally Belgium, ciò è stato imputato all’incapacità di riparare la sua Puma Rally1 danneggiata piuttosto che a qualsiasi punizione per la cattiva forma.

Durante il Rally di Finlandia all’inizio di agosto, il team principal Richard Millener ha riconosciuto che “ci sono molti commenti” sul fatto che M-Sport dovrebbe assumere Mikkelsen, ma “abbiamo degli impegni con i piloti che abbiamo nel team”.

Ha detto: “Penso che uno degli altri piloti più esperti sia la risposta per noi? Cambierei davvero la formazione solo se avessimo qualcuno che pensiamo possa vincere il campionato.

“Altrimenti penso che correresti per portare i migliori giovani talenti che puoi in modo da avere un programma che durerà per i prossimi cinque o dieci anni, non una o due stagioni”.

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi! Clicca QUI per scoprire dove trovarci sui Social Network!

Vuoi entrare nel nostro GRUPPO di APPASSIONATI di Motorsport e confrontarti con altri UTENTIClicca QUI, e non te ne pentirai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.