Gyazin-Aleksandrov dominano il Rally Vermentino 2022

Un podio che ha rispettato le attese della vigilia. È Nikolay Gryazin il vincitore dell’edizione 2022 del Rally dei Nuraghi e del Vermentino: il 24enne portacolori della Erreffe Rally Team, insieme a Kostantin Aleksandrov, ha dominato il diciannovesimo “Vermentino” dettando legge fin dalla prima PS di Oschiri e facciando en plein nelle speciali del day 2.
Troppo forte il ritmo tenuto dalla sua Skoda Fabia R5 per il resto dei partecipanti: seconda la coppia formata dal pluricampione italiano Paolo Andreucci e Rudy Briani (Skoda Fabia Evo R5), che ha blindato il primato nella classifica italiana terra, davanti a Enrico Oldrati ed Elia De Guio, che hanno chiuso la corsa al terzo posto assoluto. Primo equipaggio dei sardi quello composto da Giuseppe Dettori e Carlo Pisano, quinti assoluti e una posizione davanti a Fabrizio Marrone e il co-driver di casa Francesco Fresu.

Nel Baja dominio assoluto di Amerigo Ventura nella categoria SSV, davanti a Rocco e Bonetto.
Nel CCR invece vince Ferroni su Mengozzi e Trivini Bellini. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.