Barbaccia alla Coppa Nissena 2022 su Stenger

Il palermitano con il miglior tempo ha vinto il 4° Raggruppamento, ottimo Caristi su Fiat 128 in 3°, Gianfilippo in 2° e Riccobono in 1° su BMW

Ciro Barbaccia su Stenger BMW di 4° Raggruppamento vince fra la gara di Campionato Italiano velocità Salita Auto Storiche alla Coppa Nissena del Centenario. Il driver palermitano si impone nella 8^ di CIVSA dopo un testa vibrante con il concittadino Antonio Piazza sulla Lucchini Alfa Romeo in versione Sport Nazionale. Terzo tempo generale per il vincitore del 3° Raggruppamento , il tenace messinese Salvatore Caristi che con la Fiat 128 non ha lsciato spazio alla concorrenza.

E’ stato un testa a testa emozionante a caratterizzare l’ottava e penultima prova di Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche.

Dopo che in Gara 1 infatti Antonio Piazza sulla Lucchini Sp 90 aveva fatto segnare il miglior tempo, in gara 2 l’esperto Ciro Barbaccia, con la Stenger BMW 2500, ha rimontato chiudendo la sfida a suo vantaggio col tempo totale di 5’08”04 e un vantaggio di soli 53 centesimi sul suo avversario.  Sul Terzo gradino del 4° Raggruppamento è salito “Aeron” sempre competitivo con la sua Renault 5 GT Turbo.

Ha completato il podio della classifica assoluta il messinese Salvatore Caristi che, con due salite impeccabili al volante della sua Fiat 128, ha colto il successo di 3° Raggruppamento, davanti al sempre efficace e spettacolare Francesco Avitabile, a sua volta quarto dell’ideale graduatoria assoluta su BMW 320I e a Giuseppe Gianfilippo su Porsche 911 SC. Quintino Gianfilippo sulla ammirata Alfa Romeo Alfetta GTV ha preceduto nel 2° Raggruppamento Edoardo Piazza su BMW 2002 di 1.800 c.c e Giacomo Spezia su Fiat X 1/9.

Il 1° Raggruppamento e andato a Giuseppe Riccobono che ha sfiorato l’ideale Top Ten, su una BMW 2002 TI. Alle sue spalle il pilota di casa Marcello Certisi su Morris Mini Cooper S e Salvatore Spinelli su Alfa Romeo Giulietta SZT. Appuntamento conclusivo di CIVSA nel week end del 9 ottobre alla Coppa faro a Pesaro.

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi! Clicca QUI per scoprire dove trovarci sui Social Network!

Vuoi entrare nel nostro GRUPPO di APPASSIONATI di Motorsport e confrontarti con altri UTENTIClicca QUI, e non te ne pentirai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.