23° Rally delle Palme, la Sottile carica dei sessanta [Departing]

Completato lo schieramento della concentratissima gara che fa da corollario al Sanremo Rally Storico e porterà sabato pomeriggio sessanta concorrenti sulle classiche prove dell’entroterra sanremese. Con un numero 1 d’eccezione: Sandro Sottile e due equipaggi femminili

Credit: Magnano

BORDIGHERA (IM), 12 ottobre – È sbagliato pensare che nei dieci mesi trascorsi dalla sua ultima gara una patina di ruggine si sia depositata sul suo piede destro. Non sono caduti nel tranello gli estensori dell’ordine di partenza della 23esima edizione del Rally delle Palme, in programma sabato 15 ottobre nella parte più occidentale del Ponente Ligure che hanno assegnato a Sandro Sottile e al suo inseparabile navigatore Marco Nari il numero 1 da apporre sulle fiancate della loro Škoda Fabia Rally2. Il velocissimo pilota locale non avrà comunque vita facile vista la concorrenza degli altri 59 concorrenti (sei dei quali al volante di una vettura di Classe Rally2) che hanno inviato la loro adesione alla gara.

Si lotta in tutte le classi. Dopo le sette Rally2 (cinque Škoda Fabia per Sandro Sottile, Fabio Federici, Paolo Benvenuti, Omar Bouvier, Paolo Curone, una Citroën C3 per Vittorio Cha e una Volkswagen Polo nella mani di Alberto Biggi) troveremo la Subaru Impreza N4 di Silvio Leporace per poi passare alle tutto avanti con due Clio S1600una Clio RS N3, ben otto Peugeot 208 di Classe R4, una rara Megane A7 e una Honda Civic RS Plus. Fra le cinque Clio di Classe N3 torna il confronto nella famiglia Annovi, con il papà Roberto lanciato all’inseguimento del figlio Antonio. Ad aprire la sfida delle tre Suzuki Swift Boosterjet di Classe Ra5H ci sarà la giovanissima figlia d’arte savonese Alice Poggio affiancata da Valentina Briano, per il primo dei due equipaggi interamente femminili. Seguiranno cinque Clio Rally5, due Peugeot 106 K10, cinque vetture di Classe A6, altrettante di A5, dieci di Classe N2 categoria nella quale gareggeranno Cristina Campora e Alice Tasselli. Lo schieramento di partenza è quasi completato: c’è ancora spazio per una Volkswagen Polo RS 1.6 due Seicento di Classe A0 e la Seicento Racing Start di Andrea Ottavi e Andrea Moirano che con il numero 72 chiuderanno le partenze da Bordighera.

23° Rally delle Palme

Tappe: 1

Prove speciali: 6

Percorso totale; 183,44 km

Percorso prove speciali: 61,78 km

Programma

Giovedì 13 ottobre. Ore 16.30-18.00. Shake Down – San Romolo

Venerdì 14 ottobre ore 14.00-18.00. Verifiche tecniche Parcheggio Piccola Velocità – Bordighera

Sabato 15 ottobre ore 8.30-12.30. Verifiche tecniche Parcheggio Piccola Velocità – Bordighera

Sabato 15 ottobre ore 13.00. Pubblicazione elenco ammessi alla gara

Sabato 15 ottobre ore 14.20. Partenza da Corso Italia a Bordighera

Le prove speciali Vignai (ore 15,24 – km 14.23), Bignone (ore 15,53 – km 10,51), Perinaldo (ore 16.15 – km 6,15); riordino (ore 16,52 – Solettone Vallecrosia); Parco assistenza (ore 17.22 – Parcheggio Piccola Velocità – Bordighera); Vignai (ore 19,11 – km 14.23), Bignone (ore 19.40 – km 10,51), Perinaldo (ore 20,02 – km 6,15)

Sabato 15 ottobre ore 20.40. Arrivo in Corso Italia a Bordighera

La scorsa edizione del Rally delle Palme andò a Ivan Ferrarotti-Fabio Grimaldi (Škoda Fabia Evo) in 42’44″0 che precedettero di 1’21″4 la Škoda Fabia di Elio Cortese e Domenico Verbicara e di 1’54″6 la Fabia di Paolo Porro-Paolo Cargnelutti.

Sul sito Internet www.rallyesanremo.it si possono trovare tutte le informazioni necessarie a concorrenti e spettatori con tutti i moduli per le iscrizioni e le dichiarazioni di conformità, oltre a tutte le notizie sulle gare, compresi programmi e tabelle tempi e distanze. È attiva inoltre la pagina Facebook ufficiale della gara all’indirizzo: https://www.facebook.com/RallyeSanremoOfficial/

 

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi! Clicca QUI per scoprire dove trovarci sui Social Network!

Vuoi entrare nel nostro GRUPPO di APPASSIONATI di Motorsport e confrontarti con altri UTENTIClicca QUI, e non te ne pentirai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.