Presentato a Palazzo Balbi il 1° Rally del Veneto Pro Energy Motorsport

Martedì 25 ottobre nella splendida cornice veneziana di Palazzo Balbi, sede della giunta regionale veneta, il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia nel corso della conferenza stampa quotidiana ha presentato il 1° Rally del Veneto Storico, con la partecipazione del Presidente del Consiglio Regionale Roberto Ciambetti e del consigliere regionale veronese Stefano Valdegamberi.

Sono intervenuti il Presidente e il Direttore dell’Automobile Club Verona, Adriano Baso e Riccardo Cuomo, l’esperto direttore di gara Lucio de Mori e per Pro Energy il Presidente Emanuele Bosco e il pilota Vittorio Policante. Presente la madrina della manifestazione Valentina Bissoli.

Il Rally del Veneto dopo i fasti degli anni passati tornerà in vita grazie proprio a Pro Energy e all’Automobile Club Verona in una veste completamente rinnovata. Si correrà sulle strade di Badia Calavena (VR) il 9 e 10 dicembre e sarà un Rally del Veneto in una nuova veste, dedicato interamente al rally storico e di regolarità, contesti che sono nel DNA di Pro Energy e in cui la scuderia veronese dimostra da tempo esperienza e capacità organizzative. Il Rally del Veneto sarà anche occasione per una lunga serie di premi e riconoscimenti, sia per i piloti sia per alcune auto che hanno fatto la storia del motorsport. Infatti oltre ad assegnare come ultima gara della stagione la Coppa Regolarità Sport e la Coppa Verona Regolarità Sport targate Pro Energy, al Rally del Veneto si premierà anche l’equipaggio vincitore della Coppa 127, l’iconica due porte torinese che proprio con questo trofeo promosso dalla scuderia veronese si gode da qualche anno le attenzioni che merita. Ma non finisce qui. Pro Energy metterà infatti sul piatto altre grandi novità. La Coppa Alfetta GTV, presentata alle premiazioni di Scuderia di aprile e promossa dal veronese Michele Solfa, la Coppa Peugeot 205 e per finire una sfida tutta a trazione posteriore tra la Ford Sierra 2WD e la BMW M3. Per ogni coppa saranno premiati i tre equipaggi più forti che sapranno interpretare al meglio lo spirito di queste auto. Non mancherà un riconoscimento per tutti i partecipanti. Sarà infine allestito un “Rally Village” dedicato alla tradizione enogastronomica della Lessinia e alla sua valorizzazione, un’attenzione al territorio e all’intraprendenza di questa realtà sportiva veneta che Zaia e Ciambetti hanno sottolineato e apprezzato.

Grande soddisfazione naturalmente in casa Pro Energy, che raccoglie il plauso e il riconoscimento delle più alte cariche regionali in una location di grande prestigio storico e artistico. CRISTIAN BUGNOLA 

 

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi! Clicca QUI per scoprire dove trovarci sui Social Network!

Vuoi entrare nel nostro GRUPPO di APPASSIONATI di Motorsport e confrontarti con altri UTENTIClicca QUI, e non te ne pentirai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.