Andrea Crugnola dà spettacolo al 30° Rally Int. del Taro

Si è concluso con una vittoria e un podio di classe e due ottimi piazzamenti il 30° Rally Internazionale del Taro, seconda gara dell’International Rally Cup, degli equipaggi portacolori EASI.

Credit: ?

28.05.2024 – Jacopo Facco e Nicola Doria hanno chiuso al sesto posto assoluto a bordo di una Skoda Fabia Rally2 evo del team Delta Rally. I due hanno portato a termine una gara in crescendo, nonostante questa fosse la loro prima presenza nella gara emiliana. I due in questo modo hanno scalato due posizioni nella classifica del trofeo, dove oggi sono noni.

Diciassettesima piazza assoluta per il greco Sotiris Ieremiadis, che insieme a Pietro Elia Ometto erano a bordo di una Skoda Fabia Rally2 evo del team Erreffe. I due hanno portato a termine una gara costante, grazie alla quale hanno raccolto i primi sei punti stagionali.

Prestazione superlativa quella di Andrea Crugnola e Andrea Sassi, a bordo di una Peugeot 106 Maxi K10 gestita da SMD. I due, sempre primi dall’inizio alla fine nella classifica delle trazioni anteriori, sono riusciti a chiudere al tredicesimo posto assoluto sfiorando per appena quattro decimi l’ingresso nella top ten al termine della sesta prova speciale. Oggi domina la classifica del trofeo 2RM Prestige con 16 punti di vantaggio sugli inseguitori.

Terzo posto di classe per Nicola Dall’Osto e Federica Gilli, che erano alla loro prima gara insieme: hanno corso sulla loro Renault Clio RS N3. I due si sono mantenuti dalla seconda alla sesta prova speciale in seconda posizione di classe, ma nel corso dell’ultima hanno dovuto cedere la posizione per appena 1″1.

 

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi! Clicca QUI per scoprire dove trovarci sui Social Network!

Vuoi entrare nel nostro GRUPPO di APPASSIONATI di Motorsport e confrontarti con altri UTENTIClicca QUI, e non te ne pentirai!

Autore del post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *