A dicembre il Rally Appennino Reggiano 2020 in modalità virtuale

Il Team Lupo Virtual Race di Castelnovo Monti, in collaborazione con Grassano Rally Team e con il patrocinio di Automobile Club Reggio Emilia, organizza nelle stesse date nelle quali era previsto il rally l’inedito evento virtuale: iscrizioni già aperte sia per conduttori licenziati AciSport, sia per amatori. In palio premi di tutto interesse.

Un rally virtuale per compensare il rinvio di quello reale. È quello che accadrà in terra reggiana, nelle stesse date nelle quali avrebbe dovuto disputarsi il 41° Rally Appennino Reggiano: se la storica competizione valida per la International Rally Cup è stata recentemente posticipata a causa dell’emergenza sanitaria innescata dalla pandemia, il 12 e 13 dicembre prossimi Castelnovo Monti ospiterà la 1° edizione del Virtual Rally Appennino Reggiano. L’interessante iniziativa è stata promossa – a tempo di record, tra l’altro – da Team Lupo Virtual Race, sodalizio che si ripromette di riportare in auge – intanto in una dimensione virtuale – il nome di una delle più importanti scuderie reggiane; a capitanare la società, Lorenzo Del Rio e Simone Giovanelli, due giovani piloti di Castelnovo Monti, incrollabili appassionati di rally ed evidentemente dotati di vivace spirito imprenditoriale.

“Non volevamo arrenderci all’idea che quest’anno non ci sarebbe stato alcun rally nella nostra provincia – spiega Del Rio, che nei rally, quelli reali, ha esordito lo scorso agosto a Salsomaggiore –, volevamo fare qualcosa che tenesse alta l’attenzione per il nostro sport preferito e richiamasse nel nostro Appennino gli appassionati e, non ultimo, ci tenevamo a dare una mano ai ragazzi di Grassano Rally Team, che in questi anni hanno saputo rilanciare con impareggiabili entusiasmo, passione e competenza il rally di casa nostra ed ora si sono trovati costretti a rimandare la gara a causa della pandemia. Così, collaborando proprio con Grassano Rally Team, potendo contare sul patrocinio di Automobile Club Reggio Emiilia e sfruttando le nostre competenze, è nato questo 1° Virtual Rally Appennino Reggiano”.

Le iscrizioni sono già aperte (è possibile aderire tramite il sito www.teamlupovrace.com ed accedendo alla sezione ‘Prenota Sessione’), i conduttori con licenza AciSport potranno aderire sino al 13 dicembre, mentre gli appassionati avranno tempo sino al 20 dicembre: le gare saranno infatti due, una appunto per i piloti veri, prevista appunto per il fine settimana di dicembre, ed una dedicata agli appassionati. Da domenica 6 dicembre – previa prenotazione – sarà possibile ritirare il radar, ovvero effettuare presso la sede del Team Lupo Virtual Race, a Castelnovo Monti, le ricognizioni del percorso e – se già iscritti – provare la vettura con la quale si disputerà poi la gara. I costi d’iscrizione sono di € 70,00 per i licenziati AciSport, € 50,00 per i cosiddetti ‘sim driver’, ovvero tutti coloro che desiderassero cimentarsi in questo primo rally virtuale sulle strade reggiane.

“Teniamo a sottolineare alcuni aspetti fondamentali – spiega Del Rio -: anzitutto, tutto l’evento si svolgerà nel ferreo rispetto delle norme anti-Covid19: forniremo il materiale (sotto-casco, sotto-guanti e guanti monouso) a chi non ne disporrà personalmente, le postazioni verranno sanificate dopo ogni sessione, sarà mantenuto un rigido distanziamento sociale e le entrate saranno contingentate. Proprio per poter consentire un regolare svolgimento della manifestazione, abbiamo deciso di prevedere le due gare in fine settimana successivi. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, ritengo importante ricordare come il nostro sia un centro simulazione di guida professionale, quindi non un ‘gioco’ ma un autentico impegno sportivo che porta all’allenamento psico-fisico”.

Una volta iscritti ed arrivati a Castelnovo Monti, i concorrenti avranno a disposizione questo programma di gara: un giro di ricognizione con vettura (virtuale, ovviamente) stradale per prendere contatto con il percorso, due passaggi di shakedown (test pre-gara con vettura da competizione) su un percorso di 3 chilometri prima di entrare nel vivo del rally, che si articolerà su sette prove speciali (tre da ripetere due volte, più una iniziale che sarà la più lunga di tutte), per un totale di circa 75 chilometri virtuali. Il tutto, per una sessione di circa un’ora e mezza. “Ciascun iscritto, sia esso licenziato AciSport e sim driver, disputerà la gara in con simulatori diversi – conclude Del Rio -: ricognizioni, shakedown e prime quattro prove su simulatori più semplici, per poter comprendere come funzioni la simulazione; per le ultime tre prove – con l’ultima, di 15 km, che sarà la power stage -, invece, si correrà su un simulatore più professionale, e sarà con questo mezzo che i concorrenti potranno farsi valere e fare la differenza”.

Diversi i premi in palio. Per quanto riguarda la gara riservata ai licenziati AciSport, il vincitore del 1° Virtual Appennino Reggiano conquisterà l’iscrizione gratuita all’Appennino Reggiano (reale) 2021, il secondo classificato otterrà la licenza federale per il 2021, al terzo verrà invece offerta la disputa gratuita dello shakedown dello stesso Appennino Reggiano del prossimo anno; al quarto e quinto classificati andranno una sessione di 5 ore di preparazione psico-fisica presso il Team Lupo Virtual Race ed un set di PSNote plus pack. Ai primi tre delle classi ammesse, rispettivamente uno sconto del 50% e 25% sull’iscrizione all’Appennino Reggiano 2021 ed una sessione di 3 ore di preparazione psico-fisica presso il Team Lupo Virtual Race. Quanto alla gara aperta ai cosiddetti sim driver, il vincitore otterrà la licenza ACI ‘C Nazionale’ 2021, il secondo due pneumatici ‘sport’, il terzo potrà salire a bordo di una Peugeot 208 R2C (Rally4), il quarto otterrà un set di PSNote easy pack mentre al quinto verrà offerta una sessione di 3 ore di preparazione psico-fisica presso il Team Lupo Virtual Race; quest’ultimo premio verrà assegnato anche ai vincitori delle varie classi.

Il 1° Virtual Rally Appennino Reggiano si disputerà quindi interamente presso la sede dell’ASD Team Lupo, in via Gramsci 4/1 – 1° piano, a Castelnovo Monti. Oltre al già citato sito, è possibile contattare gli organizzatori dell’evento tramite cellulare (3482952831 e 3314375830), via email (teamlupoasd@gmail.com) e sulle pagine Facebook (TEAM_LUPO_VirtualRace) ed Instagram team_lupo_virtualrace).

 


L’Ufficio Stampa rif.Rally Appennino Reggiano Virtual

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.