Rubini debutta ad Este 2021

Esordio stagionale per il pilota di casa, nella duplice veste di organizzatore del trofeo Quelli del 205 Rallye e di concorrente che punterà al successo nel monomarca.

Este (PD), 13 Settembre 2021 – Si è arrivati sino al mese di Settembre per rivedere Giulio Rubini indossare tuta, casco, scarpette e guanti, in occasione dell’appuntamento di casa.

Il prossimo fine settimana infatti andrà in scena l’ottava edizione dello Slalom dei Colli Euganei, Città di Este, ed il portacolori della scuderia Monselice Corse sarà chiamato non solo ad indossare i panni del concorrente ma anche quelli dell’organizzatore del monomarca Quelli del 205 Rallye, trofeo ideato nel 2016 e che, nel weekend, darà vita alla sua seconda edizione.

Questa stagione è un anno decisamente transitorio per il Rubini pilota” – racconta Rubini – “perchè, principalmente per motivi di lavoro ma anche per l’incertezza della situazione che stiamo vivendo, ho preferito concentrarmi su altri obiettivi. Non avendo affrontato alcuna gara, sino ad oggi, ho voluto riprendere in mano l’iniziativa di Quelli del 205 Rallye. Grazie alla disponibilità ed alla collaborazione di Hornet Corse, ringraziando principalmente il presidente Sandro Broggio, abbiamo messo in piedi la seconda edizione del nostro trofeo. Mi spiace molto che non ci sia il vincitore della prima edizione, Michele Mancin, ma anche se non correrà con una 205 sono contento che abbia deciso di partecipare comunque, pur di essere presente alla nostra riunione di gruppo. Mi auguro di poter vedere al via un buon numero di iscritti, con la Peugeot 205 Rallye, perchè avrei delle interessanti idee per il futuro ma tutto dipende dalla risposta che avrò nel fine settimana. Passando alla parte da pilota è dalla fine di Ottobre scorso che non disputo una gara, dal Trofeo Maremma della passata stagione, quindi ritrovarsi praticamente con un anno di fermo non sarà facile. Vedremo di fare quel che sarà possibile.”

Una sfida che non si limiterà soltanto al trofeo, dedicato all’immortale palestra di casa Peugeot, ma che si dimostrerà un importante banco di prova, vista la valenza per il tricolore tra le porte.

Il Città di Este sarà infatti terzultimo atto del Campionato Italiano Slalom e Rubini si troverà a lottare, seguito sul campo da Assoclub Motorsport, con i migliori protagonisti della serie.

Tre le manche di gara, tutte da affrontare nella sola giornata di Domenica 19 Settembre, che vedranno i concorrenti impegnati sulla strada provinciale numero sessantadue, partendo dal centro di Este e proseguendo in direzione Calaone, lungo i poco meno di tre chilometri di gara.

Bene o male nella gara di casa sono sempre andato a podio” – aggiunge Rubini – “e ricordo che nella prima edizione, con la 205, vinsi la classe ed arrivai vicino alla top ten assoluta. Nella seconda arrivò la doppietta, questa volta in versione storica, ed addirittura il terzo assoluto. Il percorso è casa mia ma vorrei concentrarmi soltanto sul divertimento perchè il mio obiettivo primario è quello di vedere soddisfatti gli amici di Quelli del 205 Rallye. Questo tratto di strada lo conosco da una vita. Senza i birilli la mia 205 sarebbe adatta ma, rispetto a chi è dotato di vetture preparate appositamente per questa specialità, è in debito di cavalli. Diciamo che correrò soltanto per divertimento. Nonostante giornate impegnative con l’attività, nei giorni di gara, riesco sempre a ritagliarmi lo spazio per poter correre quindi dico grazie a me stesso.”

 

Cosa ne pensate? Commentate sui vari social di TopVideoRally, la vostra opinione è importante per noi!

Facebook: https://bit.ly/tvrallyfb

YouTube: https://bit.ly/tvrallyt

Instagram: https://bit.ly/tvrallyig

Twitter: https://bit.ly/tvrallytw

Telegram: http://bit.ly/tvrallytg

TikTok: http://bit.ly/tvrtiktok

Gruppo WhatsApp: https://bit.ly/tvrgroup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *